venerdì 23 settembre 2016


 


 



 Confartigianato La Spezia: corso per Pizzaiolo


  
Confartigianato La Spezia sta organizzando una nuova edizione del corso per Pizzaiolo in collaborazione con l’associazione Pizza Planet.




Il corso, della durata di 30 ore, si svolgerà presso la sede di Confartigianato in via Fontevivo, 19 (parte teorica), ed in un laboratorio specializzato (parte pratica), a partire dal 3 ottobre p.v.
 
Il corso è a numero chiuso e si attiverà al raggiungimento di n. 10 partecipanti.
L’importo di partecipazione al corso è di € 500,00 (IVA esente); per confermare l’iscrizione è necessario versare un acconto di € 200,00 presso la nostra sede in via Fontevivo, 19 alla Spezia entro mercoledì 28 settembre p.v..

Il saldo del corso dovrà essere effettuato entro e non oltre il primo giorno del corso, lunedì 3 ottobre.
Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Formazione Confartigianato (tel. 0187 286648)  oppure all’indirizzo e-mail formazione@confartigianato.laspezia.it
).
   Bonus 18 anni 500 euro ufficiale: entrata in vigore, 18app e attività convenzionate

APP BONUS 18 ANNI


18 APP
La presidenza del Consiglio dei Ministri comunica che da giovedì 15 settembre 2016 parte 18app il bonus da 500 euro da spendere in cultura destinato a tutti i diciottenni, nati nel 1998, residenti nel nostro Paese.
18app è un incentivo per i ragazzi che entrano nell’età adulta a usufruire dei beni culturali.
COME FUNZIONA
Ogni diciottenne avrà di un bonus di 500 euro che potrà essere speso per acquistare:
·        Biglietti o abbonamenti per cinema e teatro
·        Biglietti per concerti e altri spettacoli dal vivo
·        Libri
·        Biglietti per accesso a musei, mostre, aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali.
Per accedere a questo bonus bisogna andare sul sito www.18app.it o www.diciottoapp.it e registrarsi.
 I ragazzi dovranno prima iscriversi a Spid inserendo dati anagrafici, di residenza e un recapito valido (e-mail o cellulare), gli esercenti invece si registreranno sul sito www.18app.it tramite le credenziali in loro possesso fornite dall’Agenzia delle Entrate.
Il sistema genererà un buono (legato all’identità del diciottenne) che sarà univoco e potrà essere salvato in formato pdf o in visualizzazione Qr Code o Barcode.

Il bonus sarà spendibile fino al 31 dicembre 2017.

Risultati immagini per istituti agrari

Erasmus+: tirocini formativi all'estero per giovani diplomati di istituti agrari

 

Il progetto “High Quality” beneficia di un finanziamento reso disponibile nell’ambito del programma Erasmus +, Azione KA1, Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento- Ambito VET, di cui all’invito a presentare proposte 2015 - EAC/A04/2014 – Progetto 2015-1-IT01-KA102-004534.
Il presente avviso mette a disposizione complessivamente: 57 borse di studio per svolgere un’esperienza di mobilità all’estero per la formazione professionale.
Il progetto nasce per favorire, attraverso la mobilità, l’apprendimento di conoscenze e competenze riferibili al settore agricolo di alta qualità. 

Durata del progetto
3 mesi. Dal 23 Gennaio 2017 al 17 Aprile 2017.  Le date saranno confermate successivamente.
Sede dei tirocini
Si prevede un periodo di tirocinio presso aziende agricole con prodotti (DOP – IGP - STG) in Bulgaria, Grecia, Portogallo, Regno Unito.
Destinatari
a) Requisiti formali:
Può candidarsi per svolgere l’esperienza di mobilità all’estero:
  1. Neo-diplomati dell’indirizzo agrario dell’a.s. 2015/2016, presso un Istituto tecnico agrario presente sul territorio italiano.
  2. Neo-diplomati dell’indirizzo agrario dell’a.s. 2015/2016, presso uno degli istituti partner di invio di progetto, di seguito specificati: 
- I.T.S. “M. Buonarroti” di Caserta;
- I.I.S.S. - C. Mondelli di Massafra (TA);
- I.I.S. “Angeloni” di Frosinone;
- ISISS Piedimonte Matese (CE).
b. Requisiti di competenze linguistiche
I candidati dovranno possedere competenze di lingua inglese scritta e parlata pari o superiore al livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. 
CONTRIBUTO
Il finanziamento della borsa di studio erogata a ciascun partecipante entrato in graduatoria prevede la copertura a costi unitari standard, definiti dal programma Erasmus +, delle seguenti voci spesa:
  1. Spese di viaggio;
  2. Supporto individuale per le spese di vitto e alloggio;
  3. Inserimento nell’organizzazione ospitante;
  4. Assicurazione sanitaria;
  5. Rilascio di attestati e certificazioni.
Scadenza
29 Settembre 2016.

Contatti

012Factory Srl
Contatto: Alessandro Pennacchio
tel. 3279861384.

Siti di Riferimento